L’anarchico Tomaso – appunti per un film

 “Storie di guerre, di sogni, di anarchia”

Tomaso Serra, detto “il barba”, sardo, nato a Lanusei(Og) nel 1900 e morto a Barrali(Ca) nel 1985.
Anarchico schedato, ritenuto pericolosissimo dalle polizie d’Europa.
Combattente in Spagna nella guerra civile, poi confinato. Sognatore, ideatore negli anni Sessanta di una collettività a Barrali che attira centinaia di persone. Un uomo fino all’ultimo convinto di poter cambiare il mondo: “Un mondo nuovo di fratelli senza più sfruttati e sfruttatori” scrisse nel suo testamento pochi giorni prima di morire.

Italia,2015,24′
un documentario di Massimo Lunardelli


Appunti per un film:

Massimo Lunardelli fa il bibliotecario a Cagliari. Scrive libri, tutti pubblicati da Blu edizioni: Guardie e ladri, l’unit? d’Italia e la lotta al brigantaggio (2010); Dieci pericolosissime anarchiche (2012); Indagine sullo scudetto revocato al Torino nel 1927 (2014).

Ha realizzato insieme ad altri i documentari “Carmine Crocco dei briganti il generale”, Colombrefilm 2008, e “Carlo Cafiero il figlio del sole”, Studiodigit 2011.

Su Tomaso Serra ha raccolto testimonianze utilizzando un semplice registratore audio dotato di videocamera senza coltivare la pretesa di fare un film, ma guidato dalla necessità del ricordo e della testimonianza.


Calendario proiezioni:

Giovedì 3 agosto 2017 – Carloforte (SU)
organizzato da associazione Botti du shcoggiu con patrocinio comune di Carloforte e Regione Sardegna

Venerdì 29 Gennaio 2016 – Cagliari
presso il Salone della Società Umanitaria – Cineteca Sarda di Cagliari, in viale Trieste, 126
in collaborazione con la Società Umanitaria – Cineteca Sarda
Biblioteca Gramsciana Onlus e L’Issasco

Venerdì 11 dicembre 2015 – Oristano
alle ore 16,30 presso il centro Servizi culturali in via Carpaccio, 9 ad Oristano, nel ciclo: Resistenza su celluloide

Sabato 17 Ottobre 2015 – Barrali (CA)
presso Casa Maxia Via Funtana Manna, 9

Sabato 2 ottobre 2015 – Firenze
a Firenze all’interno della VII Edizione della Vetrina dell’editoria anarchica e libertaria


Per organizzare una proiezione o vedere il film scrivici:

 

Author: admin